Xagena Mappa
Medical Meeting
Ematobase.it
Pneumobase.it

L'aumento dell'assunzione di cereali integrali e fibre alimentari è risultato associato a un minor rischio di insulino-resistenza, iperinsulinemia e infiammazione, che sono noti fattori predisponenti ...


Uno studio prospettico di grandi dimensioni ha dimostrato che l'aumentata assunzione di Vitamina-A nella dieta riduce il rischio di carcinoma a cellule squamose incidente. Ricercatori hanno studiat ...


È stata valutata l'associazione prospettica dell'assunzione a lungo termine di frutta e verdura con la funzione cognitiva soggettiva ( SCF ) nella fase tardiva della vita. Tra 27.842 uomini con un' ...


Non è chiaro se l'integrazione con Vitamina-D riduca il rischio di cancro o di malattie cardiovascolari, e i dati provenienti da studi randomizzati sono limitati. È stato condotto uno studio nazio ...


Una analisi secondaria di dati di studi randomizzati ha mostrato che l'esercizio fisico intenso abbassa drasticamente il rischio di malattie cardiache nelle donne in sovrappeso e obese, sopravvissute ...


I dati prospettici sul rischio di carcinoma epatocellulare ( HCC ) in base alla dose e alla durata della terapia con Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) sono limitati. Sono stati esaminati i potenz ...


Il tumore all'ovaio è una neoplasia maligna altamente fatale con pochi fattori di rischio modificabili. Gli studi caso-controllo hanno riportato una modesta riduzione del rischio di carcinoma ovaric ...


Nell'analisi primaria dello studio ASPREE ( Aspirin in Reducing Events in the Elderly ) si riporta che l'uso quotidiano di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) non fornisce un beneficio per quanto rigu ...


Studi osservazionali hanno riportato un aumento della recidiva e della mortalità del cancro del colon in pazienti con stati di iperinsulinemia, tra cui diabete mellito di tipo 2, obesità, stile di vit ...


Studi di coorte osservazionali e uno studio di prevenzione secondaria hanno mostrato associazioni inverse tra aderenza alla dieta mediterranea e rischio cardiovascolare. In uno studio multicentrico ...


In un'analisi di sottogruppo di partecipanti non-in-terapia con statine al basale nello studio TACT ( Trial to Assess Chelation Therapy ), è stato riscontrato che un regime complesso ad alte dosi mult ...


Il consumo di cioccolato è stato associato in modo incostante al rischio di fibrillazione atriale. È stata studiata l'associazione tra consumo di cioccolato e rischio di fibrillazione atriale negli a ...


Sebbene le sigarette elettroniche siano meno pericolose delle sigarette a combustione di tabacco, emettono sostanze chimiche potenzialmente dannose e non dovrebbero essere utilizzate come aiuto per sm ...


Il consumo regolare di pomodori e frutta, in particolare di mele, può ritardare il declino naturale della funzione polmonare negli adulti e ripristinare la funzione negli ex-fumatori. La funzione p ...


Sono stati riportati risultati incoerenti di un legame tra l'uso di vitamine B correlate al metabolismo di unità monocarboniose e rischio di cancro al polmone. L'elevata prevalenza di un uso supplem ...